frammento 7

Dal diario di VERA

22 Dicembre 2014, ore 19.00

Sono stata in biblioteca a prendere i libri: che tristezza!

La sala è buia, entra pochissima luce e c’è un forte odore di chiuso, per non parlare delle poche piante morte. Inquietante.

Ci lavora un uomo anziano e mi ha detto che uno dei libri che ho chiesto è molto raro: ne esistono solo dieci esemplari al mondo.

Così sono dovuta andare a richiederlo in un apposito magazzino dove viene conservato insieme ad un’altra collezione di testi.

Me l’ha portato un uomo e, quando sono riuscita a sfogliarlo, sono rimasta sorpresa: miti antichi e affascinanti, nascosti e quasi introvabili nei meandri di una piccola biblioteca! Un piccolo tesoro meraviglioso!

Il mio unico desiderio, però, in questo momento, è un altro. Non vedo l’ora che sia domani per tornare dalla fotografa! Sono emozionatissima e ho tantissime idee riguardo alla foto.

10bis